Che è successo a Mi Piace e Commenta?

Come l’intero popolo di Facebook ha notato, sembra non si possa più commentare nè mettere “mi piace” a un link, a meno che…
Citando un post preso da FriendFeed (qui):

“[Quel Furbacchione di Zuckerberg]Quindi, se avete notato da un po’ di tempo – la mezzanotte di ieri US time credo – non è più possibile commentare e mettere like su link condivisi da altre pagine. A MENO CHE… l’utente non abbia impostato la privacy del proprio account in modo che possano commentare TUTTI. Ovvero un account pubblico. Morale: gli utenti saranno indotti ad “aprire” i propri account. E bravo. Altrimenti a che scopo questa modifica che – apparentemente – riduce la facilità di circolazione dei link?”

Su, bimbeminkia, che aspettate a far vedere le vostre belle foto seminude a tutto l’Internet!?

Prendendo la cosa da un punto di vista un po’ più serio, ho trovato su questo sito la seguente spiegazione:

“…ora cliccando su un link che un utente ha condiviso da una pagina, si atterra sulla pagina da cui è stato preso e non sull’indirizzo di quel link specifico. Volendo estremizzare il concetto, Facebook è un po’ più autoreferenziale, se vogliamo un po’ più chiuso rispetto all’esterno. Per vedere sul web un link condiviso da un amico, il quale ha preso il link da una pagina di Facebook, devo cliccare almeno due volte, la prima sul link alla pagina, la seconda sul link vero e proprio. Di buono è che così i like e i commenti si concentrano su chi per primo ha postato il link.”

Insomma, che vuol dire tutto questo? Semplice: non condividete le solite stronzate e tutti siamo più contenti 😀

Yoono: Social Network all-in-one nel browser o sul PC

Usi Firefox o Google Chrome? No? E non ti vergogni? Sul serio, stai leggendo questo sito usando Internet Explorer? O magari Safari o Opera? Vabbè questi ultimi due te li concedo, ma Internet Explorer no, eh!

Yoono.com

Comunque, ritornando al punto centrale del post… Cos’è YOONO?

Yoono è un ottimo strumento per gestire contemporaneamente i tuoi social network preferiti, leggendo le notifiche, commentando i post altrui e cambiando contemporaneamente il tuo stato su tutti i servizi a cui sei iscritto.

Facebook, Twitter, My Space, Friend Feed, LinkedIn, Flickr, MSN Messenger, Yahoo Messenger, Google Talk, Youtube e altri sono i servizi che è in grado di sincronizzare contemporaneamente in un’unica finestra.

E’ possibile ottenere Yoono dal sito yoono.com sia come plugin per Firefox o Google Chrome oppure come applicazione per Windows, Mac, Linux. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Personalmente, dopo averlo provato per alcuni giorni, mi trovo abbastanza bene. I servizi che utilizzo contemporaneamente sono Facebook, Twitter e Friend Feed. Ho provato anche MSN messenger ma non mi ha soddisfatto molto, la chat ha ancora qualche problema (ma potrebbe essere risolto in fututo, o semplicemente essere solo un mio problema…). Altra piccola pecca (per alcuni superficiale) è che yoono è disponibile solo in inglese e questo potrebbe creare difficoltà a molti.

Isomma, provare non costa nulla. E’ gratis ed è comodo. Fateci un  pensierino, al massimo lo rimuovete.

Yoono: Social Network all-in-one nel browser o sul PC

Usi Firefox o Google Chrome? No? E non ti vergogni? Sul serio, stai leggendo questo sito usando Internet Explorer? O magari Safari o Opera? Vabbè questi ultimi due te li concedo, ma Internet Explorer no, eh!

Yoono.com

Comunque, ritornando al punto centrale del post… Cos’è YOONO?

Yoono è un ottimo strumento per gestire contemporaneamente i tuoi social network preferiti, leggendo le notifiche, commentando i post altrui e cambiando contemporaneamente il tuo stato su tutti i servizi a cui sei iscritto.

Facebook, Twitter, My Space, Friend Feed, LinkedIn, Flickr, MSN Messenger, Yahoo Messenger, Google Talk, Youtube e altri sono i servizi che è in grado di sincronizzare contemporaneamente in un’unica finestra.

E’ possibile ottenere Yoono dal sito yoono.com sia come plugin per Firefox o Google Chrome oppure come applicazione per Windows, Mac, Linux. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Personalmente, dopo averlo provato per alcuni giorni, mi trovo abbastanza bene. I servizi che utilizzo contemporaneamente sono Facebook, Twitter e Friend Feed. Ho provato anche MSN messenger ma non mi ha soddisfatto molto, la chat ha ancora qualche problema (ma potrebbe essere risolto in fututo, o semplicemente essere solo un mio problema…). Altra piccola pecca (per alcuni superficiale) è che yoono è disponibile solo in inglese e questo potrebbe creare difficoltà a molti.

Isomma, provare non costa nulla. E’ gratis ed è comodo. Fateci un  pensierino, al massimo lo rimuovete.

Facebook supera Google

Leggo dal sito del Corriere della Sera che nel mese di Gennaio il volume di traffico a cui è stato soggetto Facebook è superiore rispetto a quello di Google. Il sito riporta anche le seguenti cifre: 2.872.823.682 di utenti su Facebook contro i 2.780.997.436 di Big G.

Ora, sebbene si parli di decine di milioni, non mi sembra che meno di 90 milioni di utenti di differenza su una scala di quasi 3 miliardi sia poi così rilevante. Inoltre che cosa vorrebbe dire questa cosa? Stiamo paragonando un motore di ricerca con un social network. Che ci azzeccano l’un l’altro non lo so! Avrebbe più senso confrontare gli utenti di Facebook con quelli di Windows Live Messenger, due realtà distanti ma almeno simili. Inoltre finchè ogni telegiornale si mette a cercare persone su Facebook ogni volta che muore/risorge/parla/sparla qualcuno, è ovvio che le visite aumentano. Ma se è per questo anche quelle di Google aumentano…

Insomma, questo paragone non sta in piedi, ecco tutto. Una volta tanto queste società di statistica/analisi internet sono pregate di fare qualcosa di buono, anzichè sparare numeri senza raziocinio. Grazie.

Twitter ha stregato anche me

twitter

Ebbene sì, ora pure io mi sono iscritto a Twitter. Non so perchè (cioè, lo so, ma fa niente) ma alla fine, stamattina, ho deciso di cliccare su quel maledetto “Submit” che mi ha iscritto a un sito che, sinceramente, in italia seguono molto pochi. O almeno credo. Più che altro Live Messenger e Facebook hanno il monopolio, tuttavia twitter è anche un sito un po’ diverso che non ha lo stesso target dei due precedenti.

Vabbè, finiamola qui… non so più che scrivere e non so se quello che ho scritto prima sia sensato, considerando che ho mia sorella di fianco che sta guardando un video su youtube e mi distrae con le sue risate… XD

Ah, cliccando il pulsante “Twitter” sulla barra a destra potrete raggiungere il mio account… vabbè, so già che non cliccherà nessuno…