In un modo diverso

Una delle cose più mi ha fatto sorridere da quando sono qui è come fanno i bambini a divertirsi. Mi spiego meglio…

Se da noi in Italia si vedono i bambini mettersi a giocare a calcio con qualunque cosa, che sia un pallone o una bottiglia di plastica poco importa, qui i bambini giocano a hockey. Li vedi andare in giro con le loro mazze colorate, mettersi a giocare per strada usando magari castagne trovate ai piedi di un albero o la pallina che si sono portati da casa.

D’accordo, tutto questo non è così eclatante, ma è sempre qualcosa di curioso e simpatico, un’altra differenza tra due culture davvero diverse.